Riciclo dei tappi

Quando finisci una bottiglia d’acqua o succo di frutta, potresti chiederti cosa fare del tappo prima di mettere la bottiglia di plastica PET nel bidone del riciclo. Dovresti rimettere il tappo sulla bottiglia? Inserirlo nel bidone da solo? O non metterlo del tutto?

Nella maggior parte dei casi, i tappi sono realizzati con una tipologia di plastica diversa da quella usata per le bottiglie in plastica PET. Spesso sono fatti con materie plastiche di polietilene ad alta densità (HDPE) e di polipropilene (PP). È comunque consigliato ai fini del riciclo di rimettere il tappo sulla bottiglia.

Sebbene la bottiglia e il tappo siano realizzati con tipologie diverse di materie plastiche, possono essere riciclati insieme. Una volta ridotte in scaglie, le materie plastiche vengono separate attraverso un processo a mezzo denso (sink/float).  Le materie plastiche utilizzate per i tappi, PP e HDPE, galleggeranno mentre la plastica utilizzata per le bottiglie, PET, affonderà. I materiali così separati possono quindi essere usati per realizzare nuovi packaging e altri oggetti utili.

Recycling Counts™!: assicurati di riciclare i tappi riavvitandoli sulle bottiglie usate che inserisci nel bidone della differenziata. Verifica le disposizioni del tuo comune.

Fonte: www.plasticsrecycling.org