Tra mito e realtà: il packaging in plastica PET è adatto per usi alimentari?

Attualmente si parla molto del packaging in plastica. Alcune delle cose che si dicono sono vere, ma altre sono semplicemente miti da sfatare. Il packaging in plastica è idoneo per gli alimenti? Sì! Diamo uno sguardo ai fatti per sfatare i falsi miti che dicono il contrario.

Il packaging in plastica non solo è adatto per gli alimenti, ma ne estende anche la durata di conservazione, li protegge dalla contaminazione e aiuta a prevenire gli sprechi alimentari. La plastica PET è un materiale inerte, il che significa che non reagisce con i prodotti alimentari o le bevande con cui entra in contatto. È resistente agli attacchi dei microrganismi, rendendolo un materiale per il packaging sicuro ed è approvato dalla Food and Drug Administration come idoneo al contatto con gli alimenti.

Il materiale impermeabile in PET è atossico, leggero e durevole. Quando viene utilizzato come materiale per packaging, permette ai prodotti alimentari di rimanere freschi e sicuri durante il trasporto in tutto il mondo. I packaging in plastica preservano il sapore e le sostanze nutritive dei prodotti alimentari, il che permette a un numero maggiore di persone di avere accesso a cibi nutrienti su scadenze prolungate.

Partecipa al riciclo porta a porta e tieni la plastica PET all’interno dell’economia circolare. Vale la pena ripeterlo: Recycling Worth Repeating!™

Fonti:
www.thisisplastics.com
www.petresin.org

Fonti:
www.thisisplastics.com
www.petresin.org