Packaging Matters - Recycling Counts

Packaging Matters

  • Home
  • Packaging Matters

Perché Packaging Matters™

La necessità del packaging nella vita quotidiana di oggi

Packaging Matters™ nella vita di tutti i giorni! Allunga la durata di conservazione delle tue bevande e alimenti preferiti, informandoti al contempo sugli ingredienti e le date di scadenza. Aiuta a proteggere gli alimenti dalla contaminazione e favorisce l’igiene, contribuendo a mantenere i consumatori in buona salute. Il packaging offre un immediato riconoscimento del marchio e porta i consumatori ad acquistare i prodotti. Permette un trasporto efficiente dei prodotti in tutto il mondo.

Sin dai tempi antichi, gli imballi primitivi realizzati con ciò che offriva la natura sono stati utilizzati per condividere, scambiare e trasportare le merci. Nel corso del tempo gli imballi sono molto cambiati e oggi il packaging è importante nelle nostre vite quotidiane, come recita Packaging Matters™.

Quando è nato il packaging?

Il packaging che conosciamo e vediamo oggi sugli scaffali dei negozi non è nato dal giorno alla notte. Al contrario, c’è stata un’evoluzione progressiva nel tempo. I materiali più comuni per il confezionamento che sono venuti fuori negli anni sono stati vetro, metallo, carta e plastica.

Mentre gli imballi primitivi risalgono ai tempi antichi, il packaging si è trasformato in modo significativo nel corso degli ultimi 200 anni, a partire dalla rivoluzione industriale fino ad arrivare all’odierno packaging sostenibile.

L’evoluzione del packaging nel tempo

Imballi primitivi

Packaging Matters!™ Gli imballi sono stati una parte essenziale della vita fin dall’antichità per proteggere, conservare e trasportare gli oggetti. I primi materiali utilizzati per gli imballi primitivi erano cose semplici disponibili in natura come foglie, pelli di animali, frutta secca e legno. Per almeno 5.000 anni, hanno svolto una funzione di imballo materiali come vetro, legno e argilla.

La rivoluzione industriale crea uno netto cambiamento nel packaging

Il packaging si è evoluto gradualmente nel tempo, ma durante la rivoluzione industriale subì una netta ridefinizione poiché milioni di persone passarono da uno stile di vita rurale a uno industriale in contesti urbanizzati. L’introduzione delle macchine creò metodi di confezionamento più efficienti e duraturi, mentre l’incremento della popolazione urbana causò un aumento della produzione di confezioni singole, più piccole. Durante questo periodo, il fiorire del commercio fece aumentare la disponibilità di beni consumo.

Il periodo della Grande depressione introduce il supermercato

La nascita del supermercato negli anni ’30, durante la Grande depressione, cambiò l’esperienza di acquisto del consumatore americano. I consumatori passarono dal fare la spesa nei piccoli negozi indipendenti a farla nei grandi supermercati. In questi ultimi era il packaging a vendere il prodotto al consumatore, con l’affermazione del marchio e la pubblicità, più che l’affidabilità del venditore.

Metà e tardo XX secolo

Dopo la seconda guerra mondiale, i consumatori apprezzarono la ritrovata praticità nel packaging come alluminio, stagnola e plastica. Gradualmente le materie plastiche superarono i prodotti di carta come principali materiali per il packaging. Con l’esplosione della concorrenza nella tarda metà del secolo, con la nascita di aziende globali, il packagingdiventò la modalità usata per distinguersi e fidelizzare la clientela. Nel corso dei decenni, l’industria del packaging aveva sempre operato a sostegno dell’ambiente, sviluppandosi attraverso l’innovazione e packaging più sostenibili. Nel comune intento di un mondo più sostenibile, i consumatori hanno capito la sostenibilità del packaging negli anni ’80 e ’90, portando al packaging di oggi concentrato sulla sostenibilità.

Il packaging sostenibile di oggi

Oggi, il packaging è utile nella nostra vita quotidiana. Grazie alle tecnologie avanzate nel settore del packaging in plastica, esistono oggi molte innovazioni a sostegno di un packaging pratico e sostenibile. Per molti anni il packaging in plastica di PET e HDPE è stato non solo leggero, versatile e funzionale, ma anche riciclabile per un’economia circolare del packaging. Il packaging è costantemente influenzato dai social media e dalla tecnologia, avvicinando le persone per un riciclo migliore. Recycling Counts™ di Plastipak è un sito web che condivide iniziative per tenere i consumatori costantemente informati sul riciclo.

Una beve cronistoria del packaging

  • NEI TEMPI ANTICHI

    Foglie, pelli di animali, gusci di noci e legno sono utilizzati come imballi primitivi

  • DAL 1200 a.C. AL 1200 d.C.

    Introduzione di contenitori di vetro nel 1200 a.C. e imballi in latta nel 1200 d.C.

  • 1760 — 1850

    La rivoluzione industriale: Nuovi macchinari producono grandi volumi di imballaggi singoli

  • XIX secolo

    Prima plastica creata dall’uomo derivata dalla cellulosa nel 1862

  • 1929 — 1939

    La Grande depressione: L’introduzione dei supermercati spinge la creazione dei marchi e la pubblicità

  • Anni ’60

    Il polietilene diventa il materiale preferito per il packaging

  • 1967

    L’avvento del package in plastica inizia con la creazione di Plastipak

  • Anni ’70

    Introduzione di bottiglie in plastica di polietilene tereftalato (PET)

  • 1980 — 2000

    I consumatori condividono la sostenibilità nel packaging

  • OGGI

    Sviluppo di materiali per un packaging sostenibile e soluzioni di riciclo riducono al minimo i rifiuti generati dagli imballaggi

Il mondo Plastipak

Fondata nel 1967, Plastipak ha iniziato rifornendo la società di consegna d’acqua della famiglia Young in Michigan di packaging in plastica innovativo per la consegna d’acqua. Dopo più di 50 anni di rapida crescita, di innovazioni che hanno cambiato il mercato, di successi premiati e continue iniziative di sostenibilità, Plastipak è oggi un leader mondiale nei settori del riciclo e del packaging in plastiche rigide con più di 60 siti dislocati in Nord America, Sud America, Europa, Africa e Asia.

Utilizzando tecnologie innovative e integrando la sostenibilità in tutte le sue attività operative, Plastipak massimizza l’uso illimitato di materie plastiche come materiale per il packaging. Design di bottiglie leggere riducono il consumo di materiale nello sviluppo del packaging. Dopo l’uso, il packaging in plastica è riciclato presso Clean Tech, la società di riciclo di Plastipak, per trasformare in resina le materie plastiche usate per fabbricare nuovi packaging con un approccio di riciclo con produzione di bottiglie tramite altre bottiglie.

Packaging Matters™: il packaging è importante, in quanto le tecnologie Plastipak orientate alla sostenibilità massimizzano il riutilizzo di materie plastiche in ogni fase del ciclo di vita del packaging in plastica di PET e HDPE. Dalla riciclabilità alle alternative ecologiche di stampa e al packaging leggero, le tecnologie di Plastipak producono soluzioni di packaging sostenibili come parte del nostro impegno per la sostenibilità.

Plastipak collabora con associazioni per il packaging e il riciclo in tutto il mondo per adempiere al suo impegno nella realizzazione di packaging sostenibili e soluzioni di riciclo. Plastipak ha creato Recycling Counts™, una comunità globale online che informa, promuove, e sostiene il riciclo all’interno delle comunità locali. Si tratta di Recycling Worth Repeating!™

Plastipak possiede e gestisce quattro centri di riciclo Clean Tech globali che riciclano le bottiglie usate di plastica in resina per la produzione di nuove bottiglie. Questo approccio di riciclo mediante la produzione di bottiglie tramite altre bottiglie è detto Recycling Worth Repeating!™


Fondata nel 1967, Putting Consumers First, Always!™


Più di 6.000 dipendenti impegnati nel mondo


Più di 60 stabilimenti globali


Tutela della proprietà intellettuale tramite brevetti


Formazione premiata per i dipendenti


Consegne in tempi ottimizzati grazie a più di 1.200 automezzi


Creiamo insieme


Quattro centri di riciclo globali


Produzione in resina di PET


Più di 50 anni di innovazione


Per ulteriori informazioni su Plastipak e sulle opportunità di lavoro, visita il nostro sito web aziendale.
www.plastipak.com

Packaging sostenibile di Plastipak

Facciamo la nostra parte con il packaging sostenibile

Plastipak si impegna a realizzare packaging sostenibile dalla progettazione e lo sviluppo al riciclo. Raggiungiamo gli obiettivi di sostenibilità producendo prodotti con minore peso del contenitore, minore impronta di carbonio, costi energetici più contenuti e riciclabilità. Le alternative di packaging prodotte con resina di PET riciclato dopo il consumo (PET PCR o rPET) e resina HDPE (HDPE PCR o rHDPE) permettono la sostenibilità ricercata dai clienti per ridurre l’impatto ambientale del packaging.

Tecnologie orientate alla sostenibilità

Le tecnologie orientate alla sostenibilità di Plastipak massimizzano la riusabilità delle materie plastiche in ogni fase del ciclo di vita del packaging in plastica di PET e HDPE. Dalla riciclabilità alle alternative ecologiche di stampa e al packaging leggero, le tecnologie di Plastipak producono soluzioni di packaging sostenibili come parte del nostro impegno per la sostenibilità.

Impegno di lunga data per la sostenibilità

Fin dall’inizio, Plastipak è stata proattiva nel rendere la sostenibilità una priorità nel packaging in plastica di PET e HDPE. Dai centri di riciclo globali alla bioedilizia e alle iniziative sul posto di lavoro, Plastipak integra la sostenibilità in tutta la sua operatività.

Plastipak classifica i suoi miglioramenti nella sostenibilità in tre gruppi distinti:


Per ulteriori informazioni sull’impegno di Plastipak per la sostenibilità, visita il nostro sito web aziendale.
www.plastipak.com/sustainability

Soluzioni di riciclo in Clean Tech

Riciclo per packaging sostenibile

I centri di riciclo globale di Plastipak recuperano prodotti in plastica per la produzione di materiali di alta qualità di PET e HDPE riciclati dopo il consumo (PET PCR o rPET e HDPE PCR o rHDPE) nel tentativo di fornire alternative di packaging sostenibile ai nostri clienti. In Nord America, Clean Tech è uno dei centri di riciclo della plastica leader degli Stati Uniti. In Europa, Plastipak è il maggior produttore di rPET per scopi alimentari, con una capacità di produzione annua di oltre 300 milioni di libbre (136 mila tonnellate) di materiale rPET (PET PCR) per scopi alimentari.

Riciclo con produzione di bottiglie tramite altre bottiglie

La società di riciclo di Plastipak, Clean Tech, ricicla milioni di libbre di contenitori di plastica ogni anno nei suoi quattro centri di riciclo globali. Le materie plastiche riciclate sono usate per produrre resina di PET riciclato dopo il consumo (PET PCR o rPET), che viene utilizzata per la fabbricazione di nuovi packaging. I rifiuti vengono eliminati perché i materiali plastici sono riutilizzati più e più volte in un approccio di riciclo con produzione di bottiglie tramite altre bottiglie.

Più di trent’anni di sostenibilità

Da più di 30 anni, la società di riciclo di Plastipak, Clean Tech, fa attivamente della sostenibilità una priorità nel packaging in plastica di PET e HDPE. Tramite Clean Tech, le bottiglie usate di plastica sono riciclate e trasformate in resina per produrre nuove bottiglie. Questo approccio di riciclo con produzione di bottiglie tramite altre bottiglie crea un ciclo di vita sostenibile per il packaging in plastica e i rifiuti sono eliminati dato che le materie plastiche sono riutilizzate più e più volte. Plastipak massimizza l’uso illimitato della plastica come materiale per il packaging nella vita quotidiana.

×

Per ulteriori informazioni su Clean Tech negli negli Stati Uniti e in Europa, visita i nostri siti web.
www.cleantechrecycling.comwww.clean-tech.eu

Una beve cronistoria del packaging

  • 1967

    Plastipak è fondata dalla famiglia Young per fornire packaging in plastica alla società di famiglia di consegna d’acqua

  • Anni ’70

    Plastipak produce la sua prima bottiglia di PET per un cliente importante

  • 1989

    Clean Tech nasce come centro di riciclo di materie plastiche in Michigan

  • 1997

    Plastipak diventa un’azienda internazionale con l’espansione in Sud America

  • 1998

    Plastipak sviluppa i sitemi a 30 stazioni di estrusione G.E.M. PAK Wheel

  • 2004

    Plastipak amplia la sua presenza globale con l’espansione in Europa

  • 2011

    Grande espansione del centro di riciclo Clean Tech a Dundee, in Michigan

  • 2015

    Plastipak allarga ulteriormente i suoi confini geografici con l’espansione in Cina

  • 2017

    Plastipak festeggia il suo 50° anniversario

  • OGGI

    Plastipak è leader mondiale nell’innovazione del packaging e nelle soluzioni di riciclo


Per un’esperienza interattiva nella storia di Plastipak, visita il nostro sito web aziendale.
https://www.plastipak.com/company/history

Plastipak’s Awards and Certifications

  • 1989

    Premio ambientale di DuPont per un contenitore realizzato con il 100% di resina di PET riciclato dopo il consumo (PET PCR o rPET)

  • 1992

    Premio ambientale di DuPont per un contenitore per condimento Kraft realizzato con il 25% di resina riciclata dopo il consumo (PET PCR o rPET)

  • 2009

    Certificazione LEED per la sede di Plastipak a Victorville, in California

  • 2014

    Premio d’oro di DuPont per il progresso tecnologico e il packaging responsabile per il Direct Object Printing

  • 2014

    Menzione d’onore come Green Leader di Detroit Free Press Michigan

  • 2015

    Premio Best of Show nella categoria PAC Gold Sustainable Packaging per la bottiglia in PET estruso Simply Orange di Plastipak

  • 2017

    Menzione d’onore per la sostenibilità da Jussara nel progetto ReCiclo per Plastipak Brasile

  • 2018

    Certificato lo stato di impresa verde alla sede di Plastipak a Jackson Center, in Ohio

  • 2019

    Premio NRA (National Recycling Awards) come impianto di riciclo dell’anno per la sede di Clean Tech a Hemswell, nel Regno Unito

  • 2019

    Migliore iniziativa dell’anno per l’ambiente o l’efficienza energetica al Plastics Industry Awards

  • 2019

    Migliore iniziativa aziendale dell’anno al Plastics Industry Awards


Per l’elenco completo dei premi di Plastipak, visita il nostro sito web aziendale.
www.plastipak.com/company/awards

Tecnologie sostenibili di Plastipak

  • Tecnologie per PET, HDPE e preforme

    Produzione di packaging in plastica leggero e durevole

  • Direct Object Printing

    Stampa direttamente sulla bottiglia con inchiostro ecologico eliminando i supporti per le etichette

  • ThermoShape™

    Una soluzione ottimale per il riempimento a caldo con peso ridotto del contenitore

  • PET estruso

    Offerta di packaging trasparente o colorato utilizzando lo stampaggio a estrusione

  • Finiture leggere per colli

    Realizzare gli obiettivi di sostenibilità, riducendo il consumo complessivo di materiale

  • Produzione di resina riciclata dopo il consumo

    Fabbricazione di resina riciclata dopo il consumo per packaging rispettosi dell’ambiente

  • ThermaLite™

    Vasetti con un peso ridotto dell’85% rispetto alle alternative di vetro

  • Tecnologia aerosol

    Lightweight PET aerosol containers with a low carbon footprint


Per l’elenco completo delle tecnologie di Plastipak, visita il nostro sito web aziendale.
www.plastipak.com/technologies